Brunello di Montalcino

Solo onlineNuovo
GAJA Sugarille Pieve Santa Restituta Brunello di Montalcino 2015
GAJA 
La cantina Gaja nasce nel 1859 a Barbaresco, nel cuore delle Langhe, ed è da sempre riconosciuta come uno dei nomi-simbolo nella produzione di Barbaresco.

Dal fondatore Giovanni sino ad Angelo Gaja, questa famiglia ha saputo imporsi nel panorama vinicolo mondiale grazie ad una ricetta ben precisa: la ricerca della qualità. Il Piemonte è una delle regioni più vocate per la produzione di grandi vini, ma il terreno ovviamente non basta: è necessaria la passione e la competenza di grandi uomini. E il nome Gaja fa certamente parte di questa categoria.

Gaja ha saputo restare al passo con i tempi, senza cadere nell'errore di fossilizzarsi nel solco della tradizione. Un successo, quello di Gaja, costruito con intelligenza e intuiz
186,00 €
Solo onlineNuovo
Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2011
Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2011
Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2011
La storia di Brunello di Montalcino La Cerbaiona 2011
Nel 1976 Diego Molinari, pilota Alitalia da ben 25 anni, decide di cambiare vita: molla tutto, soprattutto il lavoro, e si trasferisce a Montalcino, località Cerbaiona. Lì apre la sua cantina: 1,6 ettari di terreno che riempie con una vigna di Sangiovese.

La passione c’era già, le basi anche. Diego, a 45 anni, torna a studiare e a sudare.

Con lui la moglie Nora, di origini egiziane.

La prima etichetta del Brunello nasce con l' annata 1981.

Ottobre 2015, Diego ha 84 anni e il suo Brunello è tra i più premiati al mondo. Ne produce non più di 8 mila bottiglie l’anno, per un fatturato di
145,00 €
Solo onlineNuovo
Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 2001
Ultimi articoli in magazzino
Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 2001
Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 2001
Viene prodotta dai vigneti del "Greppo", di sangiovese, di oltre 25 anni d'età

La caratteristica fondamentale del Brunello del Greppo Biondi Santi Riserva è la longevità e anche di più
Zona di produzione:Montalcino
Eta' dei vigneti:superiore ai 25 anni
Uve: Sangiovese grosso 100%
Forma di allevamento: cordone speronato
Densita' d’impianto: 2222 piante/ha

Vendemmia

La Vendemmia viene svolta a fine settembre 2001  e in seguito la vinificazione vede una fermentazione e macerazione in vasche di cemento ad una temperatura inferiore a 31C per 15-20 giorni.
Il vino matura 36 mesi in botti di rovere di Sla
633,00 €
Solo onlineNuovo
Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 1995
Ultimi articoli in magazzino
Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 1995
Biondi Santi Brunello di Montalcino Riserva 1995
La "Riserva" viene prodotta dai vigneti del "Greppo", di sangiovese, di oltre 25 anni d'età e solamente nelle vendemmie eccezionali, matura per 36 mesi in botti di rovere di Slavonia.

Il prestigio del Greppo ha inizio i primi dell’800 con la grande cultura enoviticola della famiglia propritaria di questa Azienda, il cui territorio
ha una straordinaria vocazione viticola per il Sangiovese.
Clemente iniziò a vinificare il Sangiovese in purezza e trasmise la sua scienza enoviticola al nipote Ferruccio Biondi Santi che, a seguito dell’arrivo della fillossera a metà ‘800, selezionò un clone di Sangiovese con cui riusc&igr
729,00 €