CIGLIUTI RENATO Vie Erte Barbaresco 2016
zoom_out_map
chevron_left chevron_right
Solo online

CIGLIUTI RENATO Vie Erte Barbaresco 2016

CIGLIUTI RENATO Vie Erte Barbaresco 2016

36,00 € (Tasse incl.) 29,51 € (Tasse escluse)
Tasse incluse
notifications_active Ultimi articoli in magazzino
Condizioni generali di vendita
Politiche per le spedizioni
Politiche per i resi merce

CIGLIUTI RENATO Vie Erte Barbaresco 2016

CIGLIUTI RENATO

-La storia-

L’Azienda Agricola F.lli Cigliuti che sorge sulle dolci colline della frazione Serraboella, a Neive, è da sempre una cantina a conduzione famigliare. A sud ovest, zona maggiormente esposta al sole e con un terreno tuffoso e calcareo sono impiantate viti di Nebbiolo e Dolcetto, mentre a sud est, dove il terreno è argilloso limoso, si coltiva la Barbera.

Le sue magnifiche vigne sono governate da Renato Cigliuti insieme alla famiglia formata tutte da donne, con la moglie Dina, e le figlie Claudia e Silvia. Le curano nonostante gli erti pendii, posizionate nelle migliori posizioni di Neive. E le lavorato ancora in modo molto artigianale come per esempio il diradamento che favorisce una maturazione più completa e la vendemmia che viene fatta molto scrupolosamente, selezionando uno ad uno i grappoli migliori per il vino che andrà in bottiglia.

La vinificazione e la fermentazione seguono ancora il metodo tradizionale, anche se le botti di cemento sono state sostituite da quelle in acciaio. Per l’invecchiamento sono invece riservate botti in rovere di Slavonia, più adatte per alcuni vini che hanno bisogno di una maturazione in piccoli carati.

-I vini-

Le basi si cui si fonda l’Azienda Agricola F.lli Cigliuti sono le stesse di un tempo: saperi, passione, conoscenza del territorio, sensibilità e cura dei particolari. In questa “semplice impresa”, a carattere famigliare, da quattro generazioni interagiscono tutti questi elementi col preciso scopo di produrre vini che esprimano al meglio il terroir da cui provengono.  In tutto circa 30.000 bottiglie l’anno.

 

BARBARESCO VIE ERTE

Potatura:  Controspalliera Guyot

Fermentazione e macerazione: in vasca d’acciaio a temperatura controllata

Affinamento: in botti di rovere di Slavonia

Prima annata: 2000

Abbinamenti: arrosti e brasati di carni rosse, selvaggina, piatti con tartufo, formaggi stagionati

- Note di degustazione-

  • Colore: i frutti rossi maturi sono uniti a leggeri e piacevoli sentori di tabacco.
  • Gusto: al sorso esprime una buona personalità, è morbido, rotondo, carnoso e non spigoloso. È anche buona la freschezza acida che lo sostiene.
  • Profumo: in persistenza emergono piacevoli note floreali.
CIGLIUTI
BARVIERTE10
1 Articolo
689860577794
Tipo di Uva o Vino
Barbaresco
Formato
Bottiglia 0,75L